DOMENICA 8 APRILE DA RIOMAGGIORE A PORTOVENERE

Da Riomaggiore, seguendo l’itinerario SVA (Sentiero Verde Azzurro) si raggiunge prima il Santuario di Montenero e poi il Colle del Telegrafo (m 535, punto più alto dell’intero percorso), dove termina il tratto SVA. Da qui si prende il sentiero AV5T e si prosegue fino a Portovenere passando per S. Antonio e Campiglia. Tranne un breve tratto di strada asfaltata non trafficata (500 metri circa), il sentiero da Campiglia a Portovenere presenta qualche punto esposto e con roccette, da superare con attenzione. Fin qui 5 ore di cammino.

Prima variante: discesa impegnativa a Monesteroli, con splendidi panorami. Questo implica prendere a S. Antonio (chiosco con acqua e alimenti) il sentiero 504 e scendere a Nozzano-Schiara fino ad incontrare il sentiero 536 che conduce a Monesteroli, ossia al mare. Le persone meno allenate raggiungeranno la piazzola da cui parte la scalinata oppure proseguiranno direttamente sul sentiero 535 fino a Campiglia (chiosco con acqua e alimenti), dove i due gruppi si riuniranno per raggiungere Portovenere. Per coloro che scenderanno a Monesteroli la durata dell’escursione sarà di circa 7 ore.

Seconda variante: poco prima di arrivare a Portovenere si devia sul sentiero 519 che in pochi minuti conduce al Rifugio Muzzerone dove ci possiamo rifocillarci e fare splendide foto.

Dettagli Escursione

Partenza: ore 6.30 da Piazza Oplà in pullman per stazio- ne La Spezia; ore 7.55 treno La Spezia – Riomaggiore
Ritorno: nel tardo pomeriggio
Lunghezza percorso: circa 15 Km
Dislivello: salita 1.000 m con varianti / discesa 500 m
Pranzo: al sacco

Costo pullman e treno: in base al numero dei partecipanti: minimo € 15,00

Responsabili: Marco Dal Torrione 328 7217673 – Pacino Pacini 335 7014987

 

Logo Cai

Iscriviti allaNewsletter della Sezione

Iscriviti per ricevere le notizie dalla Sezione direttamente nella tua casella email. Non invieremo spam!

La tua iscrizione è avvenuta con successo!