Club Alpino Italiano - Sezione di Pistoia

Escursione dai Taufi ai Taburri Appennino Tosco-Emiliano

Domenica 2 giugno 2019 Trekking in Appennino Tosco-Emiliano
Con mezzi propri si raggiunge l’azienda bio agrituristica i “Taufi”, che si trova in una suggestiva posizione, sotto il Libro Aperto, non distante dalla località il Melo. Da qui inizia il nostro cammino seguendo il sentiero CAI n 8.
Si sale alla fonte del Capitano, fino ad arrivare sul crinale del monte Lancino a 1700 m. (quota massima della giornata) da dove possiamo godere di un panorama che spazia a 360 gradi tra il versante Toscano e quello Emiliano.

Poco dopo, percorrendo lo 00 verso il Libro Aperto, troviamo il sentiero 431 che scende fino al rifugio i Taburri prima meta della giornata. Questa struttura, prevalentemente in sasso, prende il nome dall’altopiano in cui è collocata. Nata come alpeggio, con il tempo si è trasformata in una struttura ricettiva e tutt’oggi è classificata come rifugio alpino.

Dopo la sosta, proseguendo sempre per il sentiero 431 si giunge in breve tempo alle cascate del Doccione, con i suoi 120 metri di altezza di cui 24 di salto verticale. Questo spettacolo è possibile goderlo appieno, grazie ad una passerella tutta in legno che passa sopra il torrente, gira intorno a un albero e si affaccia al cospetto della cascata. Qui davvero chiunque può avvicinarsi a un torrente di montagna fin quasi a toccarlo: è davvero una bella esperienza per tutti i sensi. Anche se quest’anno è nevicato poco e non ci sono state grandi piogge, il periodo che abbiamo scelto per questa escursione, dovrebbe essere il migliore per godere esaurientemente la bellezza del salto.

Conclusa la visita alla cascata, si risale fino ai Taburri e da qui si riprende la strada di ritorno attraverso prima il sentiero 445, poi il 429 che risale fino al monte Lancino. In sintesi, nella parte emiliana facciamo un anello, giunti sul crinale ripercorriamo in discesa il sentiero della mattina che ci riporta ai “Taufi”.

Dettagli Escursione

Partenza piazza Oplà ore 7,00 con mezzi propri;
Difficoltà EE
Ore di cammino 6/7
Dislivello: + 961 m – 945 m
pranzo al sacco (salvo qualcuno voglia godere della cucina del rifugio);
Abbigliamento e attrezzatura : abbigliamento adeguato alla stagione e scarponi da montagna con battistrada ben scolpito;
Direttori di escursione: Paolo Ciuti, cellulare 3665847895; Andrea Torelli, cellulare 3473126402; Rino Ricci cellulare 3383908311.

Per prenotare rivolgersi alla sezione di Pistoia il martedì e il venerdì dalle ore 21,00 alle ore 22,00. (Per i non soci è obbligatorio passare dalla sezione per l’assicurazione)

tel. Sez.: 0573/365582.

Logo Cai

Iscriviti allaNewsletter della Sezione

Iscriviti per ricevere le notizie dalla Sezione direttamente nella tua casella email. Non invieremo spam!

La tua iscrizione è avvenuta con successo!