Domenica 2 ottobre 2016

 

I monti Pisani sono un sistema montuoso di modeste dimensioni che separa Lucca da Pisa e si estendono per circa 20 km. Il monte più alto è il Monte Serra (917 mt.) che ospita sulla cima ripetitori radio televisivi. La vegetazione è tipicamente mediterranea con olivi (tipico della zona è l’olio) e più in alto una fitta foresta di castagni.

La ns. meta è il monte Faeta (831 mt.) dal quale si può ammirare un ampio panorama sulla piana pisana ed il litorale. L’escursione parte da Prato a Calci (800 mt.) che si raggiunge in auto da Buti. Si segue un percorso ad anello nel bosco che in questo periodo ci regalerà i caldi colori autunnali.

La salita sul monte presenta solo un breve tratto più ripido. Sulla via del ritorno si passa dalla riserva di Santallago, una conca naturale con un prato molto esteso tra castagni ed abeti secolari. Qui possiamo consumare il pranzo al sacco o al ristorante (se aperto).

Il rientro alle macchine è quasi in piano, in parte su strada asfaltata.

difficoltà E

durata ore 5:00

dislivello m. 300

partenza ore 7:00 da p.za Oplà con mezzi propri

pranzo al sacco o in ristorante (se aperto).

Direttore di escursione:    Laura Borrelli         3389431720

Coadiutore:                      Franco Bertini         3398904862