Club Alpino Italiano - Sezione di Pistoia

Liguria: Deiva Marina – Bonassola

DOMENICA 3 aprile 2016 – Sentiero Verde Azzurro, CAI Sezione di Sampierdarena

Lasciata la stazione ferroviaria di Deiva Marina e attraversato il torrente omonimo, lo si risale in sponda sinistra idrografica, incontrando il sentiero sulla destra che sale abbastanza ripidamente. Il percorso si arrampica tra eriche e corbezzoli, avendo come punto di riferimento, nella parte alta, Casa Serra (quota 300 m) mentre la vista si apre sul mare e sulla costa tra Deiva e Moneglia.
Deiva M.-Bonassola2Proseguendo nella pineta, si arriva ad uno spazio attrezzato con tavoli da picnic, dal quale parte sulla destra il sentiero che in breve conduce alla piccola area botanica di Punta degli Appicchi che raccoglie piante tipiche del Monte Serro; un terrazzo permette  di avere una visione  suggestiva sulla morfologia di questo tratto di litorale, quasi a picco sul mare.
Ritornati sullo sterrato, si continua raggiungendo le frazioni di Framura, digradanti verso il mare. Si tocca così l’antico borgo di Setta, le poche case di Ravecca e infine l’altro borgo medioevale di Anzo. Ora, da Anzo, con il mare nuovamente vicino, si prosegue lasciando sotto di sé il caratteristico Porto Pidocchio di fronte allo Scoglio Ciamia, il più grande della Liguria, con la statua della Madonnina.
Attraversato un torrentello si riprende la salita sino a raggiungere la località di Salice  dove il sentiero, dopo un tratto pianeggiante, comincia a scendere arrivando alla Sella di Carpeneggio. Da qui, una strada cementata scende ripida su Bonassola; una diramazione sulla destra permette di raggiungere lo straordinario punto panoramico del “Salto della Lepre”, promontorio a picco sul mare sopra la Punta Monte Grosso. Ritornati all’incrocio, si riprende la strada asfaltata che in breve ci conduce a Bonassola.

 

[su_highlight background=”#6269f7″ color=”#ffffff”]Iscrizioni esclusivamente in Sezione il Martedì e Venerdì dale ore 21,30. Obbligatorio il versamento di un acconto di 10 €uro.[/su_highlight]

 

Ritrovo:        ore 6.15 Piazza Oplà
Partenza:       ore 6.30 con pullman
Difficoltà:     E
Tempi percorrenza:      ore  5.00
Dislivello:     480 m (salita/discesa)
Pranzo:         al sacco
Direttore:      Pacino Pacini   cell. 335 7014987
Coadiutore:     ASE Renzo Becagli cell. 329 2192248
Coadiutore:     Marco Dal Torrione cell. 328 7217673

Logo Cai

Iscriviti allaNewsletter della Sezione

Iscriviti per ricevere le notizie dalla Sezione direttamente nella tua casella email. Non invieremo spam!

La tua iscrizione è avvenuta con successo!