Diventa Socio CAI!

Diventare socio CAI, tesseramento

Dal primo dicembre è possibile associarsi al Club Alpino Italiano, Sezione di Pistoia o rinnovare l’associazione per l’anno in corso.

Si precisa che l’iscrizione può essere fatta o rinnovata in qualunque data (anche nel corso dell’anno).

L’iscrizione e la copertura assicurativa valgono e sono prorogate fino al 31/03 dello stesso anno, per le tessere effettuate durante l’anno.

Per i nuovi soci che si iscriveranno prima del 31 dicembre la copertura assicurativa (contrariamente agli anni precedenti) inizierà al momento del completamento della procedura di iscrizione e proseguirà fino al 31/03 dell’anno successivo.

Le quote associative sono:

  • Socio ordinario 45 €
  • Socio familiare 22 euro
  • Socio giovane (fino a 18 anni) 16 euro,
  • Socio Juniores (18 – 25 anni) 22 euro

Per i nuclei familiari in cui è presente un Socio ordinario ed un giovane, gli eventuali ulteriori Soci giovani presenti nello stesso nucleo familiare pagano € 10,00.

Per i soci di prima iscrizione devono essere aggiunti 5 euro per il costo della tessera.

Le operazioni di rinnovo possono esser fatte, oltre che in Sezione (martedì e venerdì ore 21,30 – 23 Tel. 0573 365582), presso:

  • Ottica Barbieri, Via Curtatone e Montanara 44, Pistoia
  • Negozio Selmi, Via del Can Bianco, 16 Pistoia
  • Negozio Bonistalli, Via Antonelli 14, Pistoia
  • Alessandra Parrucchieri, Via Sestini 22/24, Pistoia.

Un caldo invito a tutti ad associarsi!

Cosa occorre per tesserarsi

  • 2 foto tessera
  • codice fiscale
  • il richiedente, che deve firmare la domanda
  • indirizzo di posta elettronica (se disponibile)

Ulteriori informazioni

Per le nuove iscrizioni occorrono 2 foto formato tessera, dati anagrafici con codice fiscale, l’indirizzo di posta elettronica (se disponibile), telefono e la compilazione e la firma da parte del richiedente del modulo di iscrizione e dell’informativa sulla privacy (quest’ultima anche in caso di rinnovo).
La quota associativa comprende la copertura assicurativa per spese di soccorso in caso di incidenti in montagna, R.C. e polizza infortuni, ma solo per le attività organizzate ed ufficializzate dal CAI. I massimali della polizza infortuni sono € 55.000 caso morte, € 80.000 per invalidità permanente, € 1.600 per spese mediche. I massimali per caso morte e invalidità possono essere raddoppiati con il versamento aggiuntivo di € 5,00.

È possibile attivare un’ulteriore copertura assicurativa per infortuni in attività personale con premio annuo di € 90,00 per la polizza base e € 180,00 per avere diritto al raddoppio dei massimali. Si invitano i Soci a provvedere al rinnovo del tesseramento entro il 31 marzo 2019 per evitare l’interruzione della copertura assicurativa e l’invio delle pubblicazioni periodiche della Sede Centrale e della Sezione.

Oltre che in Sezione (martedì e venerdì, ore 21.15-23.00), le operazioni di rinnovo (ma non di prima iscrizione) possono esser fatte:
– tramite bonifico bancario (IBAN: IT 77Z06260 13800 000 308227 C00) – la segreteria provvederà al recapito del bollino annuale tramite posta ordinaria e per e-mail del modulo “Informativa sulla privacy” da ritornare compilato e sottoscritto alla Segreteria;

– presso i negozi: Ottica Barbieri (Via Curtatone e Montanara 44, Pistoia), Selmi (Via del Can Bianco 16, Pistoia), Bonistalli (Via Antonelli 14, Pistoia) e Parrucchiere Fashion Zone (Via Sestini 22/24, Pistoia), con consegna bollino e modulo “Informativa sulla privacy” da compilare, sottoscrivere e recapitare in Sezione.

REGOLAMENTO:

Art. 1 PARTECIPAZIONE

a) La partecipazione alle escursioni è aperta a tutti i Soci del C.A.I. e ai frequentatori della Sezione.
b) I minorenni possono partecipare alle escursioni:
– se accompagnati dai genitori o da persona da questi autorizzata;
– se muniti di autorizzazione scritta dei genitori o di chi ne faccia le veci.
c) Ogni partecipante alla escursione deve:
– prendere visione del programma per valutare le prevedibili difficoltà e impegno, così da decidere sull’opportunità della sua iscrizione sulla base di una correlata ed adeguata preparazione fisica, nonché di possesso di abbigliamento ed attrezzatura confacente al programma;
– collaborare con il Direttore di Escursione e con gli altri partecipanti per la buona riuscita della escursione. Deve inoltre attenersi esclusivamente alle disposizioni impartite dal Direttore di Escursione ed essere solidale con le sue decisioni, in particolare nei casi di insorte difficoltà;
– impegnarsi con la sua esperienza per assicurare la massima sicurezza di tutti i componenti della comitiva;
– osservare un atteggiamento corretto e consono all’etica del CAI, nonché rispettoso dell’ambiente;
– seguire gli itinerari programmati e non allontanarsi dal gruppo, salvo autorizzazione del Direttore di Escursione che ne valuterà insidacabilmente l’opportunità sulla base dell’autosufficienza dei richiedenti e purché questi sollevino lo stesso da eventuali responsabilità.

Art. 2 Direttore di Escursione

Il Direttore di Escursione:
a) cura l’esecuzione della escursione nel rispetto delle norme di sicurezza per tutta la durata del programma stabilito;
b) può modificare il programma, l’orario e l’itinerario per sopravvenute necessità. Ha competenza per la sistemazione dei posti sui mezzi di trasporto e l’assegnazione dei posti letto nei rifugi;
c) ha facoltà di escludere dalla escursione in modo totale o parziale i partecipanti non ritenuti idonei al percorso o non adeguatamente equipaggiati;
d) ha facoltà di nominare collaboratori per la buona riuscita della escursione.

Art. 3 ISCRIZIONI

a) Le iscrizioni alle escursioni si ricevono presso la Sede della Sezione e sono valide solo se accompagnate dal pagamento della quota stabilita o dall’eventuale acconto. All’atto dell’iscrizione il partecipante è tenuto a fornire il proprio recapito telefonico;
b) le iscrizioni si chiudono entro il termine stabilito dagli organizzatori o dal raggiungimento dle numero massimo di partecipanti previsto;
c) dopo tale termine non verranno restituite le quote ai rinunciatari;
d) ASSICURAZIONE: secondo quanto stabilito dalla sede centrale.

Art. 4 ORARI E PARTENZE

a) Il ritrovo per la partenza è fissato 15 minuti prima dell’orario prestabilito dal programma;
b) E’ tassativa la massima puntualità: i ritardatari non avranno diritto ad alcun rimborso della quota pagata.

Art. 5 RESPONSABILITA’

I partecipanti sollevano la Sezione del Cai di Pistoia, i suoi dirigenti, il Direttore di Escursione, nonché altri accompagnatori da ogni responsabilità in merito ad incidenti di qualsiasi natura che si possano verificare nel corso della escursione, compresi i relativi trasferimenti.

Art. 6 ACCETTAZIONE DEL REGOLAMENTO

L’iscrizione alla escursione comporta l’accettazione incondizionata del presente regolamento e del programma di ogni singola escursione.