Club Alpino Italiano - Sezione di Pistoia

Ciaspolata nel Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano

SABATO 01 E DOMENICA 02 FEBBRAIO 2020 (2 giorni)

In caso di meteo sfavorevole o incerto, l’uscita potrebbe essere annullata ad insindacabile giudizio del Direttore di escursione; nel dubbio si prega di contattarlo ai numeri indicati sotto.

Descrizione dell’itinerario: Civago-Rif. Segheria Abetina Reale- Lama Lite

Escursione con le ciaspole di due giorni all’interno del Parco Nazionale dell’Appenino Tosco-Emiliano, in Emilia-Romagna al confine con la Toscana. Ci troviamo nell’alta valle del fiume
Dolo in provincia di Reggio Emilia, in una delle parti più elevate dell’Appennino Tosco Emiliano, ai piedi del Monte Prado (2054m) la cima più alta della Toscana e il gruppo del Monte Cusna (2.120m).

Il sabato dopo il trasferimento da Pistoia con mezzi propri, lasceremo le auto a Case di Civago (1.046m) e calzate le ciaspole, cominceremo lentamente a risalire la stretta valle. Il
tracciato costeggia sempre il Torrente Dolo fino ad arrivare al Rifugio Segheria all’Abetina Reale a quota 1.410m. Il rifugio si trova nel cuore dell’Abetina Reale, magnifica area boscata di conifere che dal Torrente arriva al fino al crinale appenninico. Passeremo la notte presso questa accogliente struttura con servizio di mezza pensione.

Il giorno seguente dal rifugio continueremo a salire (sentiero n°605) fino ad arrivare al valico di Lama Lite (1771m), ampia zona incastonata tra il Monte Prado e il crinale che porta al Monte Cusna. Da qui in base alle condizioni del tempo e della neve potremo proseguire verso il Monte Piella per godere del suggestivo panorama. In zona è presente il Rifugio Battisti (1761m) che sarà il nostro punto di appoggio per scaldarci un po’ e consumare il pranzo. Dopo mangiato cominceremo la lunga discesa che pian piano ci riporterà nuovamente al punto di partenza e alle auto.

Posti disponibili: 30 posti
Ritrovo: ore 7.00 piazza Oplà (Pistoia)
Partenza: ore 7.15 mezzi propri
Difficoltà: EAI
Dislivello e tempi di percorrenza: 1°giorno 3 ore +400m 2°giorno 6 ore +400 -800
Pranzo: Sabato pranzo al sacco, cena in rifugio (mezza pensione) Domenica pranzo al sacco (è possibile acquistarlo presso il rifugio)
Pernottamento: Rifugio Segheria Abetina Reale (privato) con trattamento di mezza pensione (cena: primo, secondo, contorno, dolce, caffè, acqua di fonte)

Abbigliamento e Attrezzatura:

  • Abbigliamento da escursionismo invernale su neve e guscio; scarponi da montagna adatti alla neve, ghette, ciaspole e bastoncini; guanti e cappello di
    scorta
  • Pila frontale e occhiali da sole
  • Può essere utile un thermos con bevanda calda. Per il pernottamento in rifugio è necessario il sacco lenzuolo ed un paio di ciabatte (leggere)

Costi:

  • Viaggio (con mezzi propri circa 180km A/R) 10€
  • Rifugio (pernottamento, cena e colazione) 40€ (bevande escluse)

Direttore di escursione: AE Paolo Marseglia (349-6353677)
Coadiutore: ANE Stefano Marini (339-1835906)

L’iscrizione potrà essere effettuata presso la Sezione il martedì e il venerdì dalle 21,30 alle 23 a partire dal 21/1/2020. Per l’iscrizione sarà necessario un acconto di 12 €

Regolamento attività escursionistiche della Sezione →

Logo Cai

Iscriviti allaNewsletter della Sezione

Iscriviti per ricevere le notizie dalla Sezione direttamente nella tua casella email. Non invieremo spam!

La tua iscrizione è avvenuta con successo!