Club Alpino Italiano - Sezione di Pistoia

Parco dell’Orecchiella e Pania di Corfino

DOMENICA 13 OTTOBRE – PANIA DI CORFINO – PARCO DELL’ORECCHIELLA

Il Parco dell’Orecchiella è una meravigliosa area protetta della Garfagnana che riunisce i territori delle tre riserve statali dell’Orecchiella, di Lamarossa e della Pania di Corfino al Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano.

L’itinerario inizia dal paese di Corfino (851 m) dove si imbocca il sentiero CAI n°56 che dapprima in discreta salita e poi in maniera più dolce con alcuni saliscendi ci conduce dentro il vallone delle Grottacce (1050 m). Si costeggia tutto il versante sud del massiccio senza acquistare quota dopodichè, ad una decisa svolta in direzione nord, il sentiero diventa più ripido, e costeggiando un ruscello tra ampi castagneti e pascoli a terrazze, sale fino alla borgata di Campaiana (1354 m), conosciuta anche come Alpe di Corfino, tipico insediamento rurale abitato oramai solamente nel periodo estivo. Si segue da qui il sentiero Airone 1 con i tipici segnavia giallo-blu che per bei pascoli intervallati a bassi boschi di faggio ci fa incontrare dapprima il rifugio Granaiola (1452 m) (di proprietà del Corpo Forestale dello Stato e normalmente chiuso) e infine ci conduce alla vetta della Pania di Corfino (1603 m). Ampie e soddisfacenti vedute su tutta la catena delle Alpi Apuane a sud e sull’Appennino Tosco-Emiliano a nord!!

Dopo la meritata pausa pranzo, dalla croce di vetta si prende quindi il sentiero CAI n°62 che in ripida discesa su ghiaione conduce a prati a pascolo dove è situato il rifugio Isera (1201 m), porta di accesso al Parco, dove, tempi permettendo, effettueremo una rifocillante sosta. Si riguadagna da qui il sentiero Airone 1 che scende in modo deciso prima alla tipica borgata di Pruno (1023 m) con le caratteristiche case con i tetti di paglia, e poi, dopo una serie di saliscendi, al primo tratto di sentiero percorso la mattina e quindi all’abitato di Corfino e alle nostre auto.

Dettagli escursione

Partenza: ore 07.00 da piazza Oplà con mezzi propri
Difficoltà: E
Abbigliamento e Attrezzatura: Abbigliamento adegua- to alla stagione e scarponi con battistrada ben scolpito
Tempi di percorrenza: 5.30-6.00 ore (soste escluse)
Dislivello: 800 m di salita – 800 m di discesa
Pranzo: al sacco
Direttore escursione: ASE Torelli Andrea 347 3126402
Coadiutore: Ciuti Paolo cell. 366 5847895

[foto: https://it.wikipedia.org/wiki/File:Corfino_(Villa_Collemandina)-panorama_da_Corfino1.jpg]

Logo Cai

Iscriviti allaNewsletter della Sezione

Iscriviti per ricevere le notizie dalla Sezione direttamente nella tua casella email. Non invieremo spam!

La tua iscrizione è avvenuta con successo!