Club Alpino Italiano - Sezione di Pistoia

Trekking al Parco Nazionale dello Stelvio: la Val di Rabbi

3/4/5 settembre 2021

Val di Rabbi, un angolo del Trentino che esce dai consueti itinerari escursionistici, regalando emozioni e panorami suggestivi in un silenzioso contatto con la natura incontaminata.
La Valle è in parte inserita nel Parco Naturale dello Stelvio estendendosi lateralmente a Nord della Val di Sole, lungo il corso del torrente Rabbies. Si trova racchiusa in una cornice montuosa con vette che superano i 3000 metri, i cui pendii si tuffano nei numerosi laghi di origine glaciale che costituiscono una delle peculiarità di questo territorio. La presenza di acque ricche di sali minerali ed anidride carbonica rappresenta un’altra importante risorsa della Valle, meta di turismo terapeutico già dal 1800.

L’escursione si sviluppa in un percorso ad anello che ci porterà ad esplorare il territorio attraverso i profumati boschi di abeti delle Valli di Lago Corvo e di Saent, fino al paesaggio brullo e solitario di Cima Collecchioe dei laghi Sternai.

Venerdì 3 settembre:

partenza da Piazza Oplà con mezzi propri. Raggiunta la Val di Rabbi ci porteremo nei pressi della frazione di Cavallar (m. 1480), dove avrà inizio il nostro cammino.

Lasceremo le auto più a valle nel parcheggio “Al Plan” (m. 1250), punto di arrivo del terzo giorno (da organizzare trasferimento delle auto). Attraverso il sentiero 108 affronteremo in costante salita la Val di Lago Corvo che in circa 4 ore ci condurrà al Rifugio Stella Alpina (m. 2440), meta del primo giorno. Lungo il tragitto potremo fare un’interessante sosta gastronomica alla Malga Caldesa Bassa (m. 1835). Prima di goderci la cena ed il meritato riposo potremo raggiungere con una breve passeggiata le placide acque del Lago Corvo.

Dislivello: 1000+
Tempi di percorrenza: 4 ore soste escluse

Sabato 4 settembre:

ci attende un’altra intensa giornata di cammino, che ci condurrà nel cuore roccioso e selvaggio della Val di Rabbi. Dal Rifugio Stella Alpina ci porteremo in direzione Nord sul sentiero 12, che in circa un’ora di salita ci condurrà al Giogo di Montechiesa (m. 2790). Proseguiremo quindi in discesa fino al bivio nei pressi del Lago Lungo (m. 2370), dove devieremo a sinistra sul sentiero 107 (sulla destra si affaccia la parte sommitale della Val d’Ultimo, che raggiunge il Lago Verde, sotto l’imponenza dei 3443 metri di Cima Sternai Meridionale).

Riprenderemo a salire fino al Giogo Nero (m. 2825) e con un ultimo strappo raggiungeremo Cima Collecchio, che con i suoi 2957 metri sarà il punto più alto di tutta l’escursione. Confidando in un meteo favorevole, potremo godere di un panorama immenso, dalla sottostante Val di Saent ai più lontani ghiacciai del Gruppo Ortles-Cevedale, altro fiore all’occhiello del Parco Nazionale dello Stelvio. Dopo la pausa pranzo riprenderemo il nostro cammino sul sentiero 107, diretti al Rifugio Dorigoni (m. 2440) che ci ospiterà per il pernottamento.

Dislivello: 930+ / 930-
Tempi di percorrenza: 6-7 ore soste escluse

Domenica 5 settembre:

dedicheremo la mattinata alla scoperta dei cristallini Laghi Sternai di origine glaciale, attraverso un percorso naturalistico ad anello che si sviluppa nei pressi del rifugio Dorigoni.  Tra torbiere, pascoli e balzi rocciosi attraverseremo la conca glaciale fino ai 2777 metri del Lago Superiore, accompagnati dai bianchi pennacchi di Eriophorum, tipica vegetazione del territorio lacustre. Pausa pranzo presso il rifugio e, ripresi i nostri zaini, cominceremo la discesa sul sentiero 106, lungo la Val di Saent; le fresche acque del torrente Rabbies ci accompagneranno per liberarsi più a valle nelle tumultuose cascate di Saent, che attraverseremo su apposite e comode passerelle. Raggiunto il parcheggio “Al Plan” riprenderemo le auto per fare ritorno a Pistoia. Rientro previsto in tarda serata.

Dislivello: 360+ / 1550-
Tempi di percorrenza: 6-7 ore soste escluse

Posti disponibili: 20 – L’escursione è riservata ai Soci CAI, con priorità agli iscritti della Sezione di Pistoia.

Non ci sono difficoltà tecniche, ma per durata e dislivelli da affrontare è richiesta ottima preparazione fisica. I direttori di escursione si riservano di accogliere le iscrizioni valutando l’idoneità dei richiedenti per esperienza e capacità.

Ritrovo: ore 6,00 Piazza Oplà – partenza ore 6,15 con mezzi propri, nel rispetto delle disposizioni anti-Covid in vigore
Difficoltà: EE
Pranzi: al sacco o presso rifugio (per il terzo giorno)
Attrezzatura: scarponi da trekking alti con suola ben scolpita – abbigliamento adeguato alla stagione e all’ambiente di alta montagna, prevedendo anche condizioni meteo avverse– sacco a pelo o sacco lenzuolo (entrambi i rifugi sono dotati di piumoni) – ciabatte e asciugamano personali
Dotazioni specifiche anti-Covid: mascherina, gel disinfettante

Costi individuali:

  • pernottamenti nei due rifugi con trattamento di mezza pensione euro 93,00 totali (bevande escluse) – Tessera CAI obbligatoria con bollino 2021
  • Viaggio con mezzi propri circa euro 50,00

Direttori di escursione:

Silvia Bombarda 349/4418173 – Masi Marco 349/4117547 – email: msmasi95@gmail.com

Paolo Marseglia – 3496353677 – Stefano Marini – 339-1835906 – stefano.elisabetta@alice.it

 

VENERDI’ 30 LUGLIO ore 21,30 serata di presentazione presso la Sede di Via Antonini 7, con versamento dell’acconto di euro 20,00

 

ATTENZIONE: Il continuo evolversi della situazione pandemica da Covid 19 impone un costante seguimento delle disposizioni da adottare per svolgere le attività in sicurezza. Sarà cura degli organizzatori aggiornare i partecipanti su eventuali condizioni che non permettano il regolare svolgimento dell’escursione.

Per prenotare è obbligatorio comunicare per iscritto il proprio interesse, attraverso una email, un sms, o per whatsapp. Telefonare ai numeri sopra indicati per maggiori dettagli.

In caso di meteo sfavorevole o incerto, l’uscita potrebbe essere annullata ad insindacabile giudizio del/dei direttore/i di escursione; nel dubbio si prega di contattarlo/i.
Leggi il Regolamento attività escursionistiche della Sezione →

NOTE:

  • escursione riservata ai soli soci
  • obbligo di iscrizione
  • obbligo di presentazione dell’auto certificazione

SCARICA IL MODULO DI AUTODICHIARAZIONE

Logo Cai

Iscriviti allaNewsletter della Sezione

Iscriviti per ricevere le notizie dalla Sezione direttamente nella tua casella email. Non invieremo spam!

La tua iscrizione è avvenuta con successo!