Club Alpino Italiano - Sezione di Pistoia

Intersezionale con il Cai di Gubbio nei dintorni del Rif. Portafranca

[et_pb_section bb_built=”1″ fullwidth=”off” specialty=”on”][et_pb_column type=”1_4″][et_pb_sidebar _builder_version=”3.10.1″ area=”sidebar-1″ /][/et_pb_column][et_pb_column type=”1_2″ specialty_columns=”2″][et_pb_row_inner admin_label=”Riga”][et_pb_column_inner type=”4_4″ saved_specialty_column_type=”1_2″][et_pb_image _builder_version=”3.10.1″ src=”http://www.caipistoia.org/wp-content/uploads/2018/07/crinale-appennino.jpg” /][et_pb_text _builder_version=”3.12.2″]

ATTENZIONE:

ESCURSIONE ANNULLATA CAUSA MALTEMPO

INTERSEZIONALE CON IL CAI DI GUBBIO NEI DINTORNI DEL RIFUGIO PORTAFRANCA Sabato 25 e Domenica 26 AGOSTO 2018

Partenza: il giorno 25/08 alle ore 9,30 da Piazza Oplà con mezzi propri, ritorno per ore 17,30 circa del giorno 26/08 in Piazza Oplà
Difficoltà: EE
Abbigliamento e attrezzatura: scarponcini da trekking con suola ben scolpita. Zaino con sacco a pelo o sacco lenzuolo, oltre al necessario per un’escursione di due giorni
Tempi percorrenza: 6 ore il primo giorno-6 ore il secondo giorno (soste escluse)
Dislivello: 600-700 m circa di salita effettiva sia il 25 che il 26/08
Pranzo: al sacco il primo ed il secondo giorno, cena al rifugio
Direttore: François Rizzuto cell. 339.4787889

Note: per i soci della Sezione che volessero pernottare in rifugio si fa presente che alla data del 24/07/2018 sono disponibili alcuni posti (circa 10) che saranno disponibili fino ad esaurimento o prenotazioni da parte di altre persone (per il pernottamento valgono le tariffe del rifugio). Gli altri soci potranno partecipare nelle giornate singole, il primo giorno partendo la mattina col gruppo da Piazza Oplà od il secondo giorno raggiungendo il gruppo al rifugio. In entrambi i casi andranno presi accordi con il direttore di escursione.

Il programma di tale escursione potrà subire variazioni od essere annullato a seguito di previsioni meteo non buone od altri imprevisti che dovessero presentarsi.

Programma 25 agosto 2018

Il primo giorno partiremo intorno alle 9,30 dal Piazza Oplà, dove aspetteremo l’arrivo dei soci di Gubbio. Ci dirigeremo verso la loc. Casetta Pulledrari, dove inizieremo l’escursione intorno alle ore 10,30. Prenderemo il sentiero 3 che in salita prima ci porterà al Passo del Rombiciaio, successivamente prenderemo il sentiero 35 prima del Rifugio del Montanaro.

Questo sentiero, dopo un primo tratto in discesa, ci porterà alla località Pian Grande da dove, dopo un ultimo tratto in salta, arriveremo al Rifugio Portafranca, dove faremo la pausa pranzo. Dopo il pranzo, visiteremo i dintorni con la salita al Monte Gennaio, dopo la quale torneremo al rifugio per il pernottamento e la cena.

 

Programma 26 agosto 2018

 

Il secondo giorno partiremo dal rifugio intorno alle 9,00, prenderemo il sentiero 5 fino alla Fonte dell’Uccelliera ed a seguire lo 00 fino al Passo del Cancellino ed al Passo dello Strofinatoio. Da qui con lo 00 ed alcuni sali-scendi arriveremo al Lago Scaffaiolo, dove ci fermeremo per il pranzo. Al termine della pausa, prenderemo il sentiero 20 fino al Passo della Nevaia, proseguiremo fino al Rifugio del Montanaro e con il sentiero 3 torneremo alle auto. Da qui andremo a Pistoia dove saluteremo i soci di Gubbio.

[/et_pb_text][et_pb_gallery _builder_version=”3.10.1″ gallery_ids=”4310,4311″ posts_number=”2″ show_title_and_caption=”off” show_pagination=”off” zoom_icon_color=”#000000″ hover_overlay_color=”rgba(255,255,255,0.9)” /][/et_pb_column_inner][/et_pb_row_inner][/et_pb_column][et_pb_column type=”1_4″][et_pb_sidebar _builder_version=”3.10.1″ area=”et_pb_widget_area_1″ /][/et_pb_column][/et_pb_section]

Liguria: Deiva Marina – Bonassola

DOMENICA 3 aprile 2016 – Sentiero Verde Azzurro, CAI Sezione di Sampierdarena

Lasciata la stazione ferroviaria di Deiva Marina e attraversato il torrente omonimo, lo si risale in sponda sinistra idrografica, incontrando il sentiero sulla destra che sale abbastanza ripidamente. Il percorso si arrampica tra eriche e corbezzoli, avendo come punto di riferimento, nella parte alta, Casa Serra (quota 300 m) mentre la vista si apre sul mare e sulla costa tra Deiva e Moneglia.
Deiva M.-Bonassola2Proseguendo nella pineta, si arriva ad uno spazio attrezzato con tavoli da picnic, dal quale parte sulla destra il sentiero che in breve conduce alla piccola area botanica di Punta degli Appicchi che raccoglie piante tipiche del Monte Serro; un terrazzo permette  di avere una visione  suggestiva sulla morfologia di questo tratto di litorale, quasi a picco sul mare.
Ritornati sullo sterrato, si continua raggiungendo le frazioni di Framura, digradanti verso il mare. Si tocca così l’antico borgo di Setta, le poche case di Ravecca e infine l’altro borgo medioevale di Anzo. Ora, da Anzo, con il mare nuovamente vicino, si prosegue lasciando sotto di sé il caratteristico Porto Pidocchio di fronte allo Scoglio Ciamia, il più grande della Liguria, con la statua della Madonnina.
Attraversato un torrentello si riprende la salita sino a raggiungere la località di Salice  dove il sentiero, dopo un tratto pianeggiante, comincia a scendere arrivando alla Sella di Carpeneggio. Da qui, una strada cementata scende ripida su Bonassola; una diramazione sulla destra permette di raggiungere lo straordinario punto panoramico del “Salto della Lepre”, promontorio a picco sul mare sopra la Punta Monte Grosso. Ritornati all’incrocio, si riprende la strada asfaltata che in breve ci conduce a Bonassola.

 

[su_highlight background=”#6269f7″ color=”#ffffff”]Iscrizioni esclusivamente in Sezione il Martedì e Venerdì dale ore 21,30. Obbligatorio il versamento di un acconto di 10 €uro.[/su_highlight]

 

Ritrovo:        ore 6.15 Piazza Oplà
Partenza:       ore 6.30 con pullman
Difficoltà:     E
Tempi percorrenza:      ore  5.00
Dislivello:     480 m (salita/discesa)
Pranzo:         al sacco
Direttore:      Pacino Pacini   cell. 335 7014987
Coadiutore:     ASE Renzo Becagli cell. 329 2192248
Coadiutore:     Marco Dal Torrione cell. 328 7217673

Logo Cai

Iscriviti allaNewsletter della Sezione

Iscriviti per ricevere le notizie dalla Sezione direttamente nella tua casella email. Non invieremo spam!

La tua iscrizione è avvenuta con successo!